News

Al via lo “Sportello Ascolto” per tutti gli operatori

Al via lo “Sportello Ascolto” per tutti gli operatori

“BUONE PRATICHE PER AFFRONTARE IL CORONAVIRUS”

Dopo la “Videochiamata assistita” per residenti e familiari, un nuovo progetto straordinario destinato in questo caso solo agli operatori (sanitari, amministrativi, animativi): lo “Sportello Ascolto”. E’ questa l’iniziativa avviata a favore degli operatori delle Case Famiglia.

Tante sono le difficoltà che si stanno affrontando in questi giorni di fronte alla grave crisi epidemiologica in corso: la paura del coronavirus, il rapporto complesso con i familiari, l’attenzione ancora più puntuale a tutti i residenti.

Per questo una psicologa sarà da oggi disponibile per ascoltare chi interessato al fine di condividere “buone pratiche per affrontare il Coronavirus”.

Questo potrà essere un ulteriore ed importante strumento da mettere in campo per rafforzare, consolidare e sostenere il prezioso lavoro di quanti ogni giorno vivono la trincea del lavoro nelle RSA, dove occorre coniugare la consueta professionalità con le nuove ansie e paure con cui tutti dobbiamo imparare a convivere.