News

IN CASA FAMIGLIA A BUSSERO FESTEGGIATI I 102 ANNI DELLA SIGNORA LUIGINA MERLINI ESEMPIO DI GIOIA E DI ATTACCAMENTO ALLA VITA

IN CASA FAMIGLIA A BUSSERO FESTEGGIATI I 102 ANNI DELLA SIGNORA LUIGINA MERLINI ESEMPIO DI GIOIA E DI ATTACCAMENTO ALLA VITA

Bussero – “Il nostro augurio è che tu possa continuare a vivere in pienezza come hai sempre fatto, buon compleanno Luigina!”.  Con queste parole Simona Colombo, coordinatrice della Casa Famiglia di Bussero, ha festeggiato il compleanno della signora Luigina, che ieri ha compiuto ben 102 anni.  

 Un’occasione straordinaria, celebrata alla presenza dei familiari e del Sindaco di Bussero Massimo Vadori. Presente inoltre anche il pronipote Nicholas che ha intonato insieme ai familiari le canzoni più amate dalla bisnonna, considerato anche il suo tratto artistico che lo ha portato recentemente anche ad esibirsi a Sanremo New Talent.

Una lunga vita, quella di Luigina, che ha vinto e superato anche la battaglia contro il Covid, con la consueta combattività e forza d’animo. “E’ arrivata qui con noi il 26 gennaio del 2021 – ricorda la Coordinatrice Colombo – e benché fosse appena entrata in Casa Famiglia, in un momento così delicato ha stupito tutti per il suo spirito di adattamento e la sua fierezza”.

 Del resto, la Signora Luigina da sempre conosce il senso dell’impegno. Arrivata a Milano nel 1957 dove ha sposato il suo Attilio compagno di una vita, in precedenza aveva fatto la mondina. Primavere intere passate in campagna, con l’acqua fino alle ginocchia, la schiena piegata e i piedi nudi. Un lavoro duro dove però emerge l’intelligenza di Luigina, divenuta “responsabile” delle mondine. Un’esperienza di vita che ha trasmesso anche dentro al contesto familiare dove non a caso viene ancora chiamata ‘il caporale’. “Ferma e con le figlie Anna, Paola e Maria e con i suoi 5 amati nipoti: Giovanna, Lorena, Gianni, Pierangela e Christian e poi con i successivi 11 pronipoti e i 3 figli dei pronipoti”.

“L’insegnamento che ci consegna una donna come Luigina – chiosa Simona Colombo – è quello della gioia e dell’attaccamento alla vita. Un esempio per tutti noi perché nel quotidiano ci insegna quanto il legame con le persone che amiamo non conosca pause o stanchezza e che la volontà di affrontare la vita non ha età”.