News

La grande coperta di Bussero

La grande coperta di Bussero

L’idea di cucire una grande coperta per il nostro paese nasce dall’incontro di  Trame & Intrecci con l’Associazione Le Arti Possibili.

L’Associazione è costituita da un gruppo di donne che crede nella ricchezza degli intrecci originati dalla condivisione di creatività e bellezza e Le Arti Possibili promuove l’idea che la pratica artistica sia uno strumento di auto-conoscenza, di espressione personale e di relazione.

Da qui l’idea di un’opera d’arte collettiva, condivisa, che raccolga in sé i pensieri, i messaggi e le narrazioni di chi vorrà unirsi; un simbolo della volontà di costruire relazioni e di fare rete in un progetto comune di bellezza.

Una coperta fatta di tanti colori, tanti materiali, dove ogni pezza lascia immaginare una storia unica e speciale. Tante storie per un solo racconto, da mettere in mostra in un allestimento corale a testimonianza del valore di condividere e creare.

Nello specifico il progetto è rivolto a tutti coloro, gruppi o singoli, associazioni del territorio, scuole e mondo del volontariato, che vorranno condividere la propria storia, sotto forma di narrazione tessile e realizzare un manufatto a tema libero, su una base di tessuto, utilizzando tutte le tecniche di lavorazione del filo e applicazioni di materiali differenti.

La Casa Famiglia di Bussero, insieme a quella di Olgiate Molgora e San Vittore Olona, ha aderito al progetto, proponendo i propri manufatti rappresentanti le opere d’arte del progetto “Vivere l’Arte”. Nello specifico la Casa di Bussero come contributo porterà l’opera “La Primavera” di Claude Monet; la Casa di Olgiate Molgora “Camille Monet e un bambino” e la Casa Famiglia di San Vittore Olona “Sala da pranzo” di Botero.

La consegna dei manufatti avverrà sabato 14 aprile presso la Biblioteca Civica di Bussero.

La grande coperta verrà esposta ad ottobre durante la festa del paese, per mostrare il risultato finale alla cittadinanza e a tutti i partecipanti alla festa.